Skip to main content

Tecnologia e Innovazione

Approccio Data-Driven

Trasformare il Business con l'Analisi dei Dati

data driven

L'approccio data-driven, letteralmente “guidato dai dati”, si basa sull'analisi e sull'utilizzo dei dati per guidare le decisioni, trasformando radicalmente il modo in cui le organizzazioni operano, si distinguono sul mercato e considerano la gestione dei dati (data management) non come un fattore tecnico, ma come un pilastro strategico del business.

Comprensibile come nel panorama economico attuale, il concetto di "data-driven" sta emergendo come una forza trainante per l'innovazione e il successo aziendale.

Le imprese che abbracciano questa filosofia attingono a una vasta gamma di fonti di dati, raccogliendo informazioni preziose su transazioni commerciali, comportamenti dei clienti, trend di mercato e molto altro ancora.
Le fonti più comuni di dati in azienda sono CRM, ERP, eCommerce, Contact center, sito Web e Mobile App.
Utilizzando sofisticate tecniche di analisi dei dati, come l'analisi predittiva e il machine learning, sono in grado di estrarre insight significativi che informano la strategia aziendale e migliorano le prestazioni operative.

Il punto focale evidente è dare un senso ai dati, infatti i dati valgono poco se non sono in forma utilizzabile.

L'approccio data-driven offre numerosi vantaggi, consentendo alle aziende di prendere decisioni più informate, anticipare le esigenze dei clienti e adattarsi rapidamente ai cambiamenti del mercato. Le aziende che adottano questo approccio sono in grado di ottenere un vantaggio competitivo significativo, aumentando l'efficienza, riducendo i costi e stimolando l'innovazione.

Tuttavia, il passaggio a un modello data-driven non è privo di sfide.

La trasformazione in data-driven company avviene con la tecnologia, e soprattutto con un percorso di change management in grado di portare la cultura del dato a tutti i livelli aziendali.

Oggi i CEO e i manager hanno bisogno di informazioni che li aiutino a capire cosa riserva loro il futuro. Avere a disposizione dati corretti, freschi e rilevati con frequenza è fondamentale. In un mondo così veloce, non basta rivolgere l’attenzione al passato, all’analisi di metriche e KPI basati su serie storiche, alla generazione di statistiche e report a consuntivo per effettuare analisi dei dati sui comportamenti degli utenti o per individuare problemi tecnici o eventi critici.

Le organizzazioni inoltre devono affrontare questioni legate alla privacy dei dati, alla sicurezza informatica e alla qualità dei dati.

In definitiva, il paradigma data-driven rappresenta una svolta epocale nell'economia moderna, trasformando la gestione e l'utilizzo dei dati da un semplice strumento di supporto decisionale a un motore primario di innovazione e crescita aziendale.