Skip to main content

Flash

Salone del Mobile 2024: Dove il Design si Evolve

Inaugurata la 62esima edizione con focus su innovazione e sostenibilità

salone mobile

Inaugurata la 62esima edizione Salone del Mobile. Al taglio del nastro, tra gli altri, il ministro del Made in Italy e Imprese, Adolfo Urso, la ministra del Turismo, Daniela Santanchè, il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, il presidente di Fondazione Fiera Milano, Enrico Pazzali. Oltre, ovviamente, alla presidente del Salone del Mobile, Maria Porro, e al presidente di Federlegnoarredo, Claudio Feltrin. Presente anche l'ideatrice del Salone Satellite, Marva Griffi.

Il titolo della manifestazione 2024, aperta fino a domenica 21 aprile, è "Dove il disegno si evolve".

In questa edizione sono presenti oltre 1.950 espositori da 35 Paesi, in un formato però compatto: 600 metri di lunghezza, la metà del 2023. 185 i brand presenti, tra debutti e ritorni, con Eurocucina e Arredobagno come saloni biennali che pongono un focus sul design della cucina e del bagno e il Salone Satellite (il più innovativo, dedicato ai giovani designer e alle startup da tutto il mondo) che compie 25 anni.

Il 62° Salone Internazionale del Mobile presso Fiera Milano Rho presenta un'innovativa campagna di comunicazione, "Where design evolves", sviluppata da Publicis Groupe, che utilizza l'Intelligenza Artificiale generativa per adattarsi alle storie legate al mondo del design. La campagna si basa sull'analisi delle conversazioni della community del design e degli esperti del settore, integrando e modificando il racconto in tempo reale durante l'evento.

L'esperienza di visita è migliorata grazie ai nuovi layout e percorsi espositivi applicati alle biennali, sviluppati con l'uso delle neuroscienze per comprendere le reazioni neurologiche, emotive e percettive dei visitatori. Il tracciato ad anello scelto per le biennali risulta intuitivo e facile da percorrere.

Le biennali Eurocucina e Salone Internazionale del Bagno presentano innovazioni nel settore dell'arredamento domestico. Nell'ambiente cucina, l'isola diventa sempre più tecnologica e funzionale, c'è particolare attenzione a soluzioni per la pulizia e l'ordine, e l'uso di materiali e colori che richiamano la natura. Gli elettrodomestici diventano sempre più efficienti e connessi, adattando le loro prestazioni alle esigenze individuali.

L'ambiente bagno riflette i valori dell'eco-design e della sostenibilità, con soluzioni intelligenti per la gestione dell'acqua e l'ottimizzazione dei consumi.

La Milano Design Week, che include il Salone del Mobile, offre una serie di eventi del Fuorisalone in diversi luoghi della città, con installazioni che riflettono sul tema "Materia Natura".

La Settimana del design coinvolge 18 quartieri di Milano, con oltre 1300 eventi, tra cui spiccano proposte musicali e installazioni in luoghi suggestivi come il Castello Sforzesco e la Darsena.